Featured Article

L'arnica (Arnica Montana), un fiore speciale

L'arnica (Arnica Montana), un fiore speciale

Sep 24, 2020
Si parla da tempo di Arnica, ma approfondiamo insieme questo argomento, allora.... Mi presento: sono l'Arnica  Si tratta di una pianta poco appariscente tipica delle zone montane, caratterizzata da solari...
Le origini del

Le origini del "nostro" Sale Rosa

May 21, 2020
Salve a tutti, spesso viene chiesto l'autenticità delle lampade e la provenienza di esse, e oggi volevo fare chiarezza su questa  tematica. L'unico posto al mondo nel quale vengono estratti...
Guida all'acquisto di una lampada di Sale Rosa

Guida all'acquisto di una lampada di Sale Rosa

Jan 11, 2020
Innanzitutto Buon Anno a tutti ! In questo articolo vorrei fare chiarezza riguardo all'acquisto di una lampada di Sale Rosa, questa guida vuole essere d'aiuto a tutte quelle persone che...
Le piastre di sale rosa per cucinare. Cosa sono? Come funzionano?

Le piastre di sale rosa per cucinare. Cosa sono? Come funzionano?

Oct 24, 2019
Cosa sono le piastre di sale rosa? Parliamo di questo prodotto che ha cambiato il modo di cucinare per molti, tutti conosciamo le pietre ollari, piastre elettriche o altre tipologie...

"Stufe di sale Rosa" poche spese e caldo assicurato, Perché?

Sep 27, 2019
Buongiorno a tutti, dopo varie domande che abbiamo ricevuto da molte persone ho deciso di pubblicare questo articolo per approfondire l'argomento "Stufe di sale rosa Halos".  Partiamo dall'inizio per rispondere a...

Le origini del "nostro" Sale Rosa

Le origini del "nostro" Sale Rosa

Salve a tutti, spesso viene chiesto l'autenticità delle lampade e la provenienza di esse, e oggi volevo fare chiarezza su questa  tematica.

L'unico posto al mondo nel quale vengono estratti i blocchi di "Sale Rosa" è il Pakistan, ma non in tutto il Pakistan ma principalmente nella regione del  Punjab, tra le valli dei fiumi Indo e Jhelum. In questa Regione si trova la più grande riserva di Sale Rosa del mondo, chiamata "Salt Range", La catena si allunga da est a ovest per circa 300 km, ed è larga, nelle sue parti centrali e orientali, tra gli 8 e i 30 km. La sua altezza media è di 660 m, e la sua cima più alta, il monte Sakesar, culmina a 1522 m. Oltre ai depositi di sale, sfruttati fin dall'antichità, la Salt Range è ricca anche di carbone, gesso e altri minerali. Nel versante meridionale della Salt Range, a Khewra, Warchha e Kālābāgh, sono situati i maggiori depositi di salgemma del Pakistan. La miniera di sale di Khewra (o miniera di sale di Mayo), è la più grande ed antica miniera di sale del Pakistan  e la seconda più grande del mondo.Il salgemma (halite) estratto da questa miniera è puro al 99%. La stima delle riserve di sale della miniera va da 82 milioni di tonnellate a 600 milioni di tonnellate.

Allo stato grezzo, il salgemma estratto, contiene quantità trascurabili di calcio, magnesio, potassio, con tracce di ferro, zinco, rame, manganese.  Il sale è conosciuto anche come sale rosa himalayano è rosso, rosa, biancastro o trasparente, dipende dal filone d'estrazione, infatti esistono anche lampade di sale completamente bianche. 

Se avete dubbi o domande contattateci. 

Alcune immagini dell'interno della miniera di Khewra:


1 commento

  • Andrea

    Una miniera veramente bellissima con quei colori stupendi, sarebbe bello andare a visitare quei posti!!!


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati